mercoledì 23 marzo 2011

Glicine in fiore...

Avete mai visto un glicine in fiore?
 E' uno spettacolo che rinfranca gli occhi con la sua bellezza e il cuore col suo profumo delicato....
E' colore e poesia, fortezza e memoria....

IL GLICINE
di Pier Paolo Pasolini

... e intanto era aprile,
e il glicine era qui, a rifiorire.
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Prepotente, feroce
rinasci, e di colpo, in una notte, copri
un intera parete appena alzata, il muro
principesco di un ocra
screpolato al nuovo sole che lo cuoce ...
E basti tu, col tuo profumo, oscuro,
caduco rampicante, a farmi puro
di storia come un verme, come un monaco:
e non lo voglio, mi rivolto – arido
nella mia nuova rabbia,
a puntellare lo scrostato intonaco
del mio nuovo edificio.
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Tu che brutale ritorni,
non ringiovanito, ma addirittura rinato,
furia della natura, dolcissima,
mi stronchi uomo già stroncato
da una serie di miserabili giorni,
ti sporgi sopra i miei riaperti abissi,
profumi vergine sul mio eclissi,
antica sensualità . . . . . . . . .

da “La religione del mio tempo”
Garzanti 1961


Per i cinesi e i giapponesi questa è considerata la pianta dell’ amicizia.
 Simbolo della primavera e della sensualità della giovinezza.
 Nel linguaggio dei fiori ha il significato di RICONOSCENZA o AMICIZIA.












1 commento:

  1. Il colore del glicine è meraviglioso. Le tue creazioni sono stupende. Bravissima!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...